RELAY OF DOLOMITES

Una gara con 5 frazionisti, sullo sfondo lo spettacolo delle rocce bianche delle dolomiti, sotto ai piedi i sentieri, il fango e le salite. Si gioca tutto sullo spirito di squadra, sulla tenacia di ogni corridore, in cui non è concesso un solo “passo falso”, si cerca di far partire il proprio compagno prima degli altri, vedersi sorpassare nel bosco significa perdere posizioni e si comincia a correre più forte, vince chi taglia per primo il traguardo, un sorpasso sullo sprint finale può valere non secondi ma una posizione in più, una medaglia, o semplicemente la soddisfazione di aver battuto il tuo avversario pochi metri prima della linea di arrivo. Insomma, una gara ricca si emozioni, in cui con effetto cardiopalma si attende il passaggio del proprio compagno al punto spettacolo, con quei 3, 4, 5 minuti di tensione aspettando esca dall’anello finale.
Tanto agonismo, tanta competizione ma anche tanto Orienteering, col Team Oricomo che corre con a Guenda, Coach Laura, Filippo, Erica e Tommaso. Non è stato ottenuto il risultato che ci si aspettava, ma hanno avuto la possibilità di correre fino alla fine assieme a squadre che si sono date battaglia fino all’ultimo punto. Anche il sottoscritto ha corso in una simpaticissima staffetta mista ITA-GER, devo dire anche con un piazzamento e una gara che ha portato parecchia soddisfazione.

La gara perfetta per concludere la prima parte di stagione, ora ci sarà la lunga pausa estiva in cui non mancheranno allenamenti e occasioni per potersi riposare e migliorare. A presto!!